Hahnemuhle cessa la produzione di carta 64″

Davide Barranca — 

Hahnemuhle Fine Art papersSe stai cercando carta Hahnemuhle PhotoRag Baryta oppure FineArt Baryta in rotolo da  64 pollici (164 cm) puoi fermarti qui – la produzione sarà interrotta nel 2012.

A quanto dicono in Hahnemuhle, le scarse vendite del massimo formato non sono più in grado di assorbire i costi di produzione, e la linea a 64″ sarà interamente sostituita (per tutta la serie Digital Fineart) dalla 60″ (152 cm).

Sentiti alcuni colleghi all’estero, hanno tutti manifestato una certa sorpresa. Hahnemuhle produce alcune tra le migliori carte sul mercato, e sembra piuttosto strano che a livello mondiale non ci sia una domanda sufficiente per garantirne la produzione.

Se stai leggendo fin qui, probabilmente sei nel business della stampa fineart di largo formato – vorrei condividere con te un paio di considerazioni.

  1. Uno degli elementi chiave del marchio Hahnemuhle è sempre stata la qualità dei prodotti: se l’azienda è leader nel settore delle carte fineart (di per se una nicchia particolare nel mercato della stampa tout-court), dovrebbero mantenere aperte tutte le linee di produzione, anche se alcune non sono direttamente remunerative – altri prodotti possono e devono assorbire le eventuali perdite – ed in specie non chiudere quelle che sono il top della gamma.

  2. Dal punto di vista del marketing, la scelta di abbandonare la produzione a 64″ è a mio modo di vedere errata. I clienti di questo genere di prodotto sono professionisti al vertice nei loro rispettivi settori (stampa fineart di largo formato, fotografi, artisti) e lasciarli letteralmente senza scelta è assurdo.

Detto questo, è bizzarro che una stampante come la Epson 11880 abbia una decina di centimetri extra che nessuno userà più, se con non un paio di carte appunto Epson (la Exhibition Fiber e la Premium Luster, non esattamente le mie prime scelte). Tra le altre cose, la crisi economica ha portato al restringimento delle stampe in galleria di 4 pollici…
Print Friendly
Share